Ultima modifica: 22 Maggio 2019
Istituto Comprensivo Torri di Quartesolo > Bullismo e Cyberbullismo

Bullismo e Cyberbullismo

CHIEDERE AIUTO

  1. Modello scheda segnalazione episodi bullismo a scuola
  2. Indicazioni della Polizia Postale

INFO

a. Definizioni
Bullismo: Aggressione o molestia reiterate, da parte di una singola persona o di un gruppo di persone, a danno di una o più vittime, anche al fine di provocare in esse sentimenti di ansia, di timore, di isolamento o di emarginazione, attraverso atti o comportamenti vessatori, pressioni e violenze fisiche o psicologiche, istigazione al suicidio o all’autolesionismo, minacce o ricatti, furti o danneggiamenti, offese o derisioni, anche aventi per oggetto la razza, la lingua, la religione, l’orientamento sessuale, l’opinione politica, l’aspetto fisico o le condizioni personali e sociali della
vittima 1 .

NOTA Da tale definizione legislativa si evince che le componenti del bullismo sono: – l’intenzionalità; – la persistenza nel tempo; – l’asimmetria della relazione fra il bullo e la vittima.
Il fenomeno si manifesta spesso in presenza di testimoni, di un gruppo reale o virtuale, piccolo o grande. È un’aggressività agita per acquisire potere e visibilità all’interno del gruppo: il bullo individua una vittima più debole e si fa forte di questo squilibrio per affermarsi di fronte agli altri. Nel bullismo gli attori sono ben definiti e sono rappresentati dal bullo, dai gregari, dalla vittima e dagli osservatori. Spesso le azioni prevaricatrici, si sviluppano tra persone della stessa scuola o della stessa compagnia, tra soggetti che si conoscono tra loro. Gli episodi, si verificano prevalentemente in classe, a scuola, nei gruppi sportivi o altri luoghi e avvengono in tempi precisi: nella pausa di ricreazione, nel tragitto da casa a scuola, negli spogliatoi del centro sportivo, ecc. 2 .

Cyberbullismo: Forma di pressione, aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d’identità, alterazione, acquisizione illecita, manipolazione, trattamento illecito di dati personali in danno di minorenni, realizzata per via telematica, nonché la diffusione di contenuti on line aventi ad oggetto anche uno o più componenti della famiglia del minore il cui scopo intenzionale e predominante sia quello di isolare un minore o un gruppo di minori ponendo in atto un serio abuso, un attacco dannoso, o la loro messa in ridicolo 3 .

NOTA Nel cyberbullismo possono essere coinvolte persone di tutto il mondo anche non conosciute. ll materiale può essere diffuso in tutto il mondo e circolare in qualunque orario in rete, rimanendo sui siti anche a lungo. In tale fenomeno esiste un alto livello di disinibizione del cyberbullo: egli infatti attua delle cose che nella vita reale sarebbero più contenute, forse anche perché il suo potere è accresciuto dall’invisibilità e dal fatto che egli non può vedere concretamente gli effetti delle sue azioni 4

1 Definizione contenuta nell’articolo 1, comma 2 della Proposta di Legge 3139 del 2016 (recante il titolo “Disposizioni per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo”) non più presente nel testo definitivo della Legge 29 maggio 2017 n. 71, recante, invece, il titolo “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del
fenomeno del cyberbullismo”.

2 Moige e Polizia di Stato, Guida “Giovani ambasciatori contro il bullismo e il cyberbullismo per un web sicuro”.

3 Definizione contenuta nell’articolo 1, comma 2 della vigente Legge 29 maggio 2017 n. 71, “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”.

4 Moige e Polizia di Stato, Idem.

b.Legge 71/2017

c.Piattaforma Elisa

d. Referenti scolastici

  • Per la scuola Primaria: Fabrizia Zaccaria         fabrizia.zaccaria@alice.it
  • Per la scuola secondaria: Massimo Fioretti      fioretti.massimo@ictorri.it

MATERIALI

A. VIDEO
■ Primaria
LA FELPA DEL BULLO (4min) (scuola primaria, classi quarte e quinte, e scuola secondaria)

SASSO CARTA e FORBICI (1 min) (scuola primaria e secondaria di primo grado)

■ Secondaria
Se mi posti ti cancello
Blackout

Gaetano

Laura

Susy

Richard 

Riflessioni:
● Storie di ordinario cyberbullismo
L’amica:
Scelte:
1. Soluzione
2. Soluzione
3. Soluzione

Gaetano:
Scelte:
1.Soluzione
2.Soluzione
3.Soluzione

● Internet e l’amore ingannevole
Io:
Scelte:
1. Soluzione  
2. Soluzione  
3. Soluzione  

L’amica:
Scelte:
1. Soluzione  
2. Soluzione   
3. Soluzione   

● Varie
Cyberbullismo
La ragazza invisibile
“Stop al Cyberbullismo. Cyberbullismo: uno scherzo che fa male!”
MARCO MENGONI E PAOLA CORTELLESI – MONOLOGO SUL BULLISMO (9 min) (consigliato: scuola secondaria di 1°grado)

B. TESTI DI APPROFONDIMENTO SU BULLISMO E CYBERBULLISMO

Per insegnanti
Prevenire e contrastare il bullismo e il cyberbullismo – Approcci universali, selettivi e indicati
Ersilia Menesini, Annalaura Nocentini, Benedetta Emanuela Palladino
Editore: Il Mulino

Bullismo: le azioni efficaci della scuola
Percorsi italiani alla prevenzione e all’intervento
Ersilia Menesini
Edizioni Erickson

Contrastare il bullismo, il cyberbullismo e i pericoli della rete
Manuale operativo per operatori e docenti, dalla scuola primaria alla secondaria di 2°grado
Elena Buccoliero, Marco Maggi
FrancoAngeli Editore

Bullismo. Che fare?
Prevenzione e strategie d’intervento nella scuola
Ersilia Menesini
Giunti Editore

Cyberbullismo
Ricerche e strategie di intervento
Maria Luisa Genta , Antonella Brighi , Annalisa Guarini
FrancoAngeli Editore

Fanno i bulli, ce l’hanno con me…
Manuale di autodifesa positiva per gli alunni
Mario di Pietro, Monica Dacomo
Per ragazzi dagli 8 ai 16 anni
Edizioni Erickson

Aiutare i bambini…che fanno i bulli
Attività psicoeducative con il supporto di una favola
Margot Sunderland
Edizioni Erickson

Giochi e attività sulle emozioni
Nuovi materiali per l’educazione razionale-emotiva
Monica Dacomo, Mario Di Pietro
Edizioni Erickson

Ciripò, bulli e bulle
Storie di bullismo e cyberbullismo
Giuliana Franchini, Giuseppe Maiolo
Edizioni Erickson

Libri per bambini e ragazzi

Per la scuola primaria

Il bullo citrullo… e altre storie di tipi un po’ così e un po’ cosà
Prevenzione del bullismo e della prepotenza con una storia e con le canzoni dello Zecchino d’Oro
Alberto Pellai
Edizioni Erickson

Per scuola dell’infanzia e scuola primaria
Scarpe verdi d’invidia
Una storia per dare un calcio al bullismo
Alberto Pellai
Edizioni Erickson
Età: 6+

Io non ci sto!
di Gabriele Clima
Oscar Primi Junior
Età: 9+

Le rime di Mariù
di Arianna Giorgia Bonazzi
Oscar Primi Junior
Età: 7+

La bambina bella, il bambino bullo e altri bambini e bambine
Vivian Lamarque
Einaudi Ragazzi
Età: 6+

Wonder
R.J. Palacio
Giunti
età: 11+

Prima media mai più!
di Eva Serena Pavan
Oscar Primi Junior
Età: 10+

Altri titoli

Per la scuola primaria

Per la scuola secondaria, tra tanti altri…

Per la scuola dell’infanzia e tutti i testi sulle emozioni

Libri per genitori
Piccoli bulli e cyberbulli crescono
Come impedire che la violenza rovini la vita ai nostri figli
Anna Oliverio Ferraris

C. FILM
Inside Out
Film di animazione – 2015
Walt disney

Wonder
Film – 2017

D. SITI
Bullismo e cyberbullismo:#parliamone (con aree dedicate a bambini, ragazzi, genitori, docenti)

Ebico Cooperativa Sociale Onlus

 




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi