Tu sei qui

Rapporti scuola/famiglia

Versione stampabileVersione PDF

INCONTRI SCUOLA- FAMIGLIA programmati per l'a.s. 2015-16:

LINEE GUIDA

La scuola è interessata a promuovere, sostenere e sviluppare la collaborazione dei genitori e della comunità locale, nel rispetto dei propri ruoli e competenze.

La partecipazione è finalizzata a:

  • Condividere e collaborare per quanto possibile a realizzare il progetto educativo e formativo
  • Rendere efficace e permanente la proposta della scuola attraverso un'azione concordata e coerente
  • Creare una sensibilità educativa diffusa che promuova, anche fuori della scuola, il rispetto, la crescita e la valorizzazione dì ogni bambino
  • Far convergere sulla scuola idee, risorse, disponibilità, che. possano arricchirne e qualificarne l'azione.

 Per  questi fini la scuola si impegna a:

  1. offrire un ambiente accogliente, sereno, autorevole, per garantire le migliori condizioni di educazione e apprendimento;
  2. comunicare le linee essenziali della programmazione educativo-didattica e dell'organizzazione scolastica.
  3. adeguare la proposta formativa e le richieste di impegno alle caratteristiche personali di ogni alunno, in modo da favorire un percorso di crescita rispettoso della personalità e delle potenzialità originali.
  4. promuovere occasioni di incontro con le famiglie al fine di informare, discutere di eventuali problemi e proposte, accogliere suggerimenti relativamente all'organizzazione dell'attività scolastica.
  5. ricercare ed accogliere dalle famiglie informazioni circa la storia, i problemi, gli interessi extrascolastici dei singoli alunni al fine di rendere più adeguati interventi e percorsi didattici.
  6. farsi carico di informare e dialogare con i genitori sugli esiti scolastici e di apprendimento al fine di sollecitare la corresponsabilità educativa.
  7.  informare gli alunni sulle proprie aspettative in termini di apprendimento, dì impegno e di comportamento.
  8. promuovere e attuare attività educative e didattiche mirate a sottolineare aspetti.

 

Pubblicazioni

Le pubblicazioni, i messaggi di informazione e di comunicazione
(art. 54 del Decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 “Codice dell’Amministrazione digitale”)

Pagine